Natura

Seldrive Tour

Quote da € 1.127

Islanda: terra acqua aria fuoco. Questi termini ed elementi si capiscono e si apprezzano veramente solo una volta arrivati sul suolo Islandese, perchè in questa terra la natura è davvero protagonista e si esprime con tutta la sua forza : paesaggi meravigliosi e indescrivibili, cascate spettacolari, campi di lava scuri, ghiacciai maestosi...

itinerario

Arrivo all’aeroporto di Keflavik, ritiro della vostra auto a noleggio in aeroporto e partenza per Hveragerdi. A seconda dell’orario di arrivo in Islanda, potreste approfittare per una sosta alle terme della Laguna Blu, dove potrete rilassarvi nelle sue rinomate acque. Importante: l’ingresso alla Laguna Blu deve essere prenotato in anticipo (noi possiamo aiutarvi anche con questo!).
Percorrete la costa meridionale della penisola di Reykjanes fino a Hveragerdi, piacevole villaggio dove è previsto il primo pernottamento. Questo villaggio è uno dei pochi al mondo posto su un’area geotermica le cui sorgenti calde servono a riscaldare le numerose serre di fiori (da cui il nome di “villaggio dei fiori” che viene dato a Hveragerdi). La località offre varie opportunità di attività benessere e diversi ristoranti dal carattere tipico, come quello in cui diversi piatti vengono cucinati all’aperto direttamente al calore delle sorgenti geotermiche!
Pernottamento a Hveragerdi.

Colazione in hotel e poi diretti alle meraviglie naturali del Circolo d’oro. Partenza per visitare il parco nazionale di Thingvellir, luogo di notevole interesse geologico e storico. Qui si riuniva l’Althingi, la più antica forma parlamentare al mondo, ed in tempi moderni vi fu proclamata la Repubblica. Si prosegue per ammirare la spettacolare cascata Gullfoss, detta Cascata d’Oro e le sorgenti calde di Geysir, la fonte che ha poi dato il nome al fenomeno in tutto il mondo. Si continua lungo la costa meridionale fermandosi ad ammirare la cascata di Skogafoss, le spiagge nere vicino a Vik e il ghiacciaio Myrdalsjokull, nelle cui vicinanze ha avuto luogo l’ormai famosissima eruzione del vulcano Eyjafjallajokull nella primavera del 2010.
(Attività opzionale: visita via traghetto delle isole Westman).
Pernottamento nella zona di Vik. 

Colazione in hotel. Partenza per il villaggio di Kirkjubaejarklaustur, località spesso citata nelle tradizioni popolari islandesi e famoso per il convento cattolico fondato da monaci benedettini nel XII sec. Visita del parco nazionale di Skaftafell situato ai piedi del più grande ghiacciaio d’Europa, il Vatnajokull. Si prosegue poi per la laguna glaciale Jokulsarlon, dove iceberg di varie dimensioni galleggiano nelle gelide acque della baia. Poi si continua verso il paesino portuale di Hofn.
(Attività opzionale : escursione in mezzo anfibio nella laguna glaciale, scalata sul ghiacciaio nella regione di Skaftafell).
Pernottamento nella zona di Hofn.

Colazione in hotel. Giornata dedicata alla visita dei Fiordi dell’Est attraversando piccoli villaggi di pescatori sormontati da maestose montagne che si tuffano nel mare. Possibilità di visitare la collezione di minerali di Petra.
Pernottamento nella zona di Egilsstadir.

Colazione in hotel. Si attraversa l’altopiano desertico di Modrudalsoraefi, caratterizzato dai suoi paesaggi lunari. Successivamente si raggiunge la maestosa cascata di Dettifoss, la piú potente d’Europa, per poi continuare verso il magnifico canyon a forma di ferro di cavallo chiamato Asbyrgi. Proseguendo lungo la penisola di Tjornes si giunge a Husavik, paesino portuale famoso per i suoi tour per l’avvistamento di balene, delfini ed orche.
(Attività opzionale: tour in barca per l’osservazione delle balene da Husavik).
Pernottamento nella zona di Myvatn.

Colazione in hotel. Partenza alla scoperta del Lago Myvatn e della zona circostante: a Dimmuborgir potete ammirare stranissime formazioni vulcaniche, a Skutustadir sosta per una passeggiata tra gli pseudocrateri, a Namaskard potete osservare le pozze di fango bollente ed i vibranti colori dell’area. Si prosegue poi verso la bella cascata Godafoss e successivamente verso Akureyri, la cosiddetta “Capitale del Nord”.
(il percorso di oggi prevede il pagamento di un pedaggio per un tunnel)
Pernottamento nella zona di Akureyri o Skgafjordur.

Colazione in hotel. Viaggio attraverso la regione storica di Skagafjördur, conosciuta anche per i rinomati allevamenti di cavalli. Possibilità di visitare il museo del folklore a Glaumbær, dove potete ammirare i migliori esempi di antica architettura islandese. Si prosegue per la baia di Húnaflói e, attraversando l’altopiano di Holtavörduheidi, arrivo a Reykjavik nel pomeriggio.
(Attività opzionali: River rafting a Skagafjörður, escursione a cavallo a Skagafjörður, tour in barca per l’avvistamento delle foche da Hvammstangi).
Pernottamento a Reykjavik.

Colazione in hotel. Tempo a disposizione. Partenza per l’aeroporto internazionale di Keflavik in tempo utile per il rilascio dell’auto a noleggio e le operazioni di imbarco sul vostro volo.

date di partenza

Partenze giornaliere da Maggio a Settembre 2022

Quote di partecipazione

Per persona in camera doppia

Categoria Hotel
Periodo
Periodo
1/21 Giugno - 27 Agosto/30 Settembre
25 Giugno / 26 Agosto
Comfort
€ 1.127
€ 1.260
Quality
€ 1.281
€ 1.414
la quota comprende

La quota comprende :

La quota non comprende :

vuoi più informazioni?
Tour simili

stay tuned. ricevi la nostra

NEwsletter